Rosario Palazzolo

Rosario Palazzolo

è nato e vive a Palermo. Drammaturgo, scrittore, regista e attore, per il teatro ha scritto, fra gli altri: Ciò che accadde all’improvviso (2006), I tempi stanno per cambiare (2007, con Luigi Bernardi), Ouminicch’ (2007), ‘A Cirimonia (2009), Manichìni (2011), Letizia forever (2013), Portobello never dies (2015), Lo zompo e Mari/age (2016), primi due capitoli della quadrilogia Santa Samantha Vs – Sciagura in quattro mosse. Vincitore del Fringe al 18° Festival Internazionale del Teatro di Lugano, nel 2016 è stato insignito del Premio Nazionale della Critica per la sua attività di drammaturgo. Nel 2009 e nel 2010 è stato invitato dalle Università di Liverpool, Manchester e Capodistria (Studi di Italianistica) a tenere delle lezioni sulla narrativa italiana contemporanea. Recentemente gli è stata dedicata una tesi di laurea (Possibilità Vs. Impossibilità: la drammaturgia di Rosario Palazzolo). Per la narrativa ha scritto i romanzi: L’ammazzatore (2007), Concetto al buio (2010) e Cattiverìa (2013). Diversi suoi racconti sono stati pubblicati in riviste e antologie. A fine 2016, Editoria & Spettacolo ha pubblicato la sua prima raccolta di testi teatrali: Iddi – Trittico dell’ironia e della disperazione.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, l\\\'utente accetta di utilizzare i cookie. Ulteriori Informazioni | Chiudi
Top