Melanconia con stupore – 26 maggio 2019, ore 17,00

foto di anna toscano

26 maggio
Teatrino Groggia
ore 17,00

Melanconia con stupore

Karen Venturini, autrice dell’omonimo libro in dialogo con il Festival dei Matti.

*

Un centinaio di ritratti di donne internate tra il 1870 e il 1890 nel manicomio Osservanza di Imola. Ritratti fiabeschi eppure realissimi che muovono dalle tetre istantanee di tessere di riconoscimento che potevano soltanto misconoscere, occultare, cancellare. Brevi viaggi sul dorso di parole sempre uguali – mania, furore, imbecillità, melanconia – fatte apposta per far natura morta di vite giovanissime eppure insostenibili e  oscene, Viaggi interrotti bruscamente non prima però di aver restituito alle storie il possibile di cui sono state per sempre derubate.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, l\\\'utente accetta di utilizzare i cookie. Ulteriori Informazioni | Chiudi
Top