21.04.16 – Natali neri e altre storie di guerra. Conversazione con Fabio Visintin

Verso il Festival dei Matti, settima edizione (Nel nome degli altri, 13-15 maggio 2016)

CFZ Cultural Flow Zone

Zattere al Pontelungo,  Dorsoduro 1392 – Venezia

_________________

Secondo incontro, 21 aprile 2016 ore 17.00

Natali neri e altre storie di guerra.
Conversazione intorno all’ultima graphic novel di Fabio Visintin e alla convocazione di fumettisti e disegnatori alla settima edizione del Festival dei Matti

Con

Fabio Visintin, illustratore e autore di fumetti
Marina Maruzzi, responsabile organizzativo del Festival dei Matti

Non contiamo niente se
non consideriamo universale
il movimento del piede
sul selciato, il tacco battuto
dal soldato, il passo trascinato
di persone verso la concentrazione.

Gianni Montieri

Ogni gesto, in questo romanzo sapientemente disegnato, vincitore del Lucca Comics nel 2015, ci trattiene a forza lo sguardo sulle guerre, sul corpo a corpo arroventato che in troppi luoghi, tempi e circostanze, inghiotte le vite e il senso che le anima. Scene sghembe di massacri autorizzati  o senza legge, in tratti bianco-neri e  colori  senza sfumature,  ci inchiodano a sequenze  di “sragioni”  che fanno secco il nostro andare e morto prima ancora di morire. Ribellione, responsabilità, pace, che il disegno ci impedisce di ignorare, sono appelli che Visintin ripropone,  nella collaborazione con il Festival dei Matti, radunando molti altri maestri di matita  a sostegno della campagna E tu slegalo subito, contro il ricorso alla contenzione nei luoghi della cura.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, l\\\'utente accetta di utilizzare i cookie. Ulteriori Informazioni | Chiudi
Top