Raccolta fondi per il Festival dei matti 2015

Giorni Rimasti: 0 Raccolti finora: 2.060  
logo grande Cari amici del Festival dei matti, ci stiamo avvicinando alla nostra sesta edizione che , come molti di voi sanno, per i problemi legati al Commissariamento del Comune di Venezia, è slittata dal novembre 2014 al 29,30 e 31 maggio 2015.

Questa edizione, che  si intitolerà  “Politiche/Poetiche”,  vuole  interrogarsi  sull’esigenza di promuovere un innesto virtuoso tra queste due dimensioni, pensando  che per dissequestrare la follia dalle segregazioni che continuiamo a riservarle, occorrano politiche che prendano il largo dai dati di fatto e poetiche capaci di farsi mondo. Stiamo ultimando il programma, ma possiamo già dirvi che si parlerà di tutto questo a partire dal lavoro di poeti, narratori, registi e fumettisti, ma anche di coloro che sono stati capaci di inventare nuove vie di salute mentale  e di coloro che ancora devono  assolutamente inventarne.

 

In questo periodo, abbiamo dovuto sudare le fatidiche sette camice per recuperare spazi e risorse che, ciononostante, continuano ad essere  molto esigue e del tutto insufficienti per coprire i costi delle tre giornate che ci apprestiamo a realizzare.  Abbiamo deciso comunque di non abbandonare il progetto ma vorremmo anche evitare di dover rinunciare alla gratuità che finora ha riguardato tutti i nostri eventi, fatta eccezione per gli spettacoli che abbiamo comunque sempre mantenuto a prezzi  molto contenuti.

 

Per queste ragione, ci rivolgiamo a voi, amici del festival,  chiedendovi la disponibilità ad aderire alla nostra  campagna di raccolta fondi con una quota minima di euro 25, che ci consentirebbe di sostenere i costi della sesta edizione, senza ridurla troppo e con la stessa accessibilità che ci ha caratterizzati fino ad ora.  Non vi nascondiamo che non ci è stato facile decidere di  chiedervi aiuto per  sostenerci, ma pensiamo che possiate comprendere   cosa significhi, di questi tempi, ostinarsi a voler mantenere l’ indipendenza per un’impresa culturale che si batte contro  pregiudizi, ideologie e pratiche riduttive, saperi labili e incapaci di riconoscere i propri limiti e i danni che producono  sulla vita di ciascuno di noi.

  Se pensate  di poterci sostenere,  potete versare  il vostro contributo cliccando qui sotto:

Con-Tatto Società Cooperativa Iban:IT85C0899002002016010002222  

E inoltrare l’appello ai vostri amici.

Grazie di cuore

Il  Festival dei Matti

 
Con-Tatto, cooperativa sociale a r.l.,  Viale  Francia 2, 31100 Treviso (TV) tel 338 8603921
 cooperativacon-tatto@libero.it , R.E.A. 296789  CF e P iva  03765210269  Albo Regionale Cooperative Sociali sez A n. TV/0083
   
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, l\\\'utente accetta di utilizzare i cookie. Ulteriori Informazioni | Chiudi
Top